Il sito fa uso di cookies tecnici, cioè di piccoli file di testo inviati alle apparecchiature connesse per ottimizzare la navigazione. Seguendo alcuni link verranno inviati anche cookies di terze parti, come Google+, Youtube ed altri. Se non volete utilizzare i cookies potete disabilitarli nel browser. Controllate l'informativa sui Cookie prima di proseguire. Cliccando su OK gli utenti acconsentono al ricorso dei cookies.

MENU
Home Gli scritti Notizie Guestbook Download Collegamenti Galleria

La natura si ridesta

La natura si ridesta

Nel giardino del convento
una rosa è già sbocciata,
odorosa, ma imbronciata
chè non son le altre fiorite.

Son nei sepali racchiuse,
quelle, e pronte a riaprirsi,
orgogliose di sentirsi
come l'altra ch'è sbocciata.

Esse pregano sommesse
finchè il dì viene e albeggia;
ed il Sole poi dardeggia
n'esaudisce la preghiera.

Il rosaio è ormai sbocciato,
olezzante e tutto in fiore;
è ammirato con supore
dai passanti sbalordit.

Primavera è già venuta,
si ridesta la natura,
e risveglia ogni creatura
e le dona nuova vita.


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0444 seconds
Contenuto del div.