Il sito fa uso di cookies tecnici, cioè di piccoli file di testo inviati alle apparecchiature connesse per ottimizzare la navigazione. Seguendo alcuni link verranno inviati anche cookies di terze parti, come Google+, Youtube ed altri. Se non volete utilizzare i cookies potete disabilitarli nel browser. Controllate l'informativa sui Cookie prima di proseguire. Cliccando su OK gli utenti acconsentono al ricorso dei cookies.

MENU
Home Gli scritti Notizie Guestbook Download Collegamenti Galleria

L'avaro

L'avaro

Avaro che cerchi solo il tuo vantaggio,
dai un'occhiata a chi muore di fame,
nella terra tu un dì sarai letame!
Lì finirai coll'essere selvaggio.

Il cuore tuo è ormai pietrificato,
nè della madre ti commuove il pianto,
nè per suo figlio ti commuovi tanto,
morto pel cibo ch'è sempre mancato.

Non senti l'eco della vera voce
che s'alza verso te con grande sdegno,
che vai perfin rubando il sacro legno,
che al nostro Gesù Cristo fa da croce?

Vanne lontano, il mondo vuole amare.
Pane c'è in terra e tanto oro, sai?
Per tutti furon fatti e non per guai,
Anche qui in Terra il mal dovrai pagare!


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0445 seconds
Contenuto del div.