Il sito fa uso di cookies tecnici, cioè di piccoli file di testo inviati alle apparecchiature connesse per ottimizzare la navigazione. Seguendo alcuni link verranno inviati anche cookies di terze parti, come Google+, Youtube ed altri. Se non volete utilizzare i cookies potete disabilitarli nel browser. Controllate l'informativa sui Cookie prima di proseguire. Cliccando su OK gli utenti acconsentono al ricorso dei cookies.

MENU
Home Gli scritti Notizie Guestbook Download Collegamenti Galleria

Uomo del progresso

Uomo del progresso

Perchč inquinando vai l'atmsfera
e morte apporti alla terrestre sfera?
Sprigioni diossina, solfo e cloro;
non vedi pił i bei tramonti d'oro.

Perchč inquinando vai fiumi e ruscelli
che pria scorrevan gił limpidi e belli?
e l'azzurro mare, ch'era un incanto,
e che oggi, a guardarlo, desta rimpianto?

Perchč distruggi ovunque fauna e flora,
mandando gli animali alla malora
e le piante verdi olezzanti in fiore
a cui privi la vita e il bel colore?

Per colpa tua ci son gli inquinamenti;
e miseri son gli esseri viventi;
ad essi gravi morbi tu sol dai,
morte immatura con infiniti guai

E del mal fare non ti rendi conto,
cerchi solamente il tuo tornaconto:
lo chiami addirittura "gran progresso",
ma lenta morte dai anche a te stesso!

Sovente quelle tue brutte invenzioni
al mondo arrecan solo distruzioni
Bisogna che tu cambi, o progressista,
perchč il tuo mal fare il mondo attrista.


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0458 seconds
Contenuto del div.