Il sito fa uso di cookies tecnici, cioè di piccoli file di testo inviati alle apparecchiature connesse per ottimizzare la navigazione. Seguendo alcuni link verranno inviati anche cookies di terze parti, come Google+, Youtube ed altri. Se non volete utilizzare i cookies potete disabilitarli nel browser. Controllate l'informativa sui Cookie prima di proseguire. Cliccando su OK gli utenti acconsentono al ricorso dei cookies.

MENU
Home Gli scritti Notizie Guestbook Download Collegamenti Galleria

Le "bustarelle"

Le "bustarelle"

(poesia del 1982, dieci anni prima di "tangentopoli")

Io non son'uno che tutto disprezza,
come color che al mercato fan spese,
amo i concittadin del mio Paese,
ma non quelli che non han correttezza.

Ho tanta stima per il dignitoso
e sdegno per chi ama "bustarelle";
costui vuol comprar le cose belle;
per chi le dona, invece, è doloroso.

Perchè, compatriota, fai male tanto?
E' certo il brutto vizio della gola.
Per condannarti non ho altra parola:
presto pagherai con gran rimpianto!

Se vogliamo sanar questa "lacuna"
perdiamo l'uso della "bustarella",
così sarà l'Italia sana e bella,
fiorente al sole, senza macchia alcuna.


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0459 seconds
Contenuto del div.